MENU
IT
Dettaglio di una ciotola di cereali e un bicchiere di succo di arancia presso il convitto femminile a Bolzano Dettaglio delle mani di una studentessa mentre si esercita al pianoforteDue ragazze studiano alla scrivania della camera presso Koflerstiftung MädchenheimIl pianoforte presso la biblioteca del convitto Koflerstiftung Mädchenheim a Bolzano Dettaglio di una fetta di pane con la marmellata

Regolamento del convitto femminile

SVOLGIMENTO DELLA GIORNATA

Sveglia: alle ore 6.45 le studentesse verranno svegliate.
Su richiesta si potrà cambiare l´orario di sveglia.
Colazione: dalle ore 6.45 alle ore 7.45 sarà servita la colazione nella sala da pranzo.
Pranzo: alle ore 13.00 sarà distribuito il pranzo.
Nel caso del protrarsi delle lezioni, il pranzo verrà servito alle studentesse fino alle ore 14.15.
Tempo libero con possibilità di uscita nel pomeriggio: le studentesse potranno uscire dalle ore 14.30 alle ore 16.30
Anche coloro che frequentano le lezioni di pomeriggio, avranno poi la possibilità di uscire.
Le ragazze si dovranno rivolgere a una delle educatrici, per informarle, prima di uscire e di nuovo al loro rientro.
Orario di studio: la durata dell’orario di studio va dalle ore 16.30 alle ore 18.30.
In questo lasso di tempo, nelle stanze è previsto il silenzio (non è consentito accendere radio, etc.). Le educatrici saranno sempre presenti, affinché il regolamento sia rispettato. Le studentesse maggiorenni potranno organizzarsi l’orario di studio e di uscita autonomamente.
Cena: con possibilità di uscite serali: alle ore 18.30 sarà servita la cena.
Tempo libero: le ragazze possono dedicarsi alle loro attività ricreative di sera (in giardino fino alle ore 21.30, in casa o in stanza fino alle ore 22.00).

In linea massima sono possibili le seguenti uscite serali (dopo le ore 19:30):
14enni fino alle ore 20:30 (tre volte la settimana)
15enni fino alle ore 21:00 (tre volte la settimana)
16enni fino alle ore 21:30 (quattro volte la settimana)
17enni fino alle ore 22:00 (tutte le sere)
maggiorenni fino alle ore 23:00 (tutte le sere)

Per le ragazze non ancora maggiorenni, che desiderino uscire più a lungo, è necessaria l´autorizzazione dei genitori.
Non saranno distribuite chiavi dell’istituto.
Riposo: alle ore 22.00 inizia l´ora del riposo notturno. Per rispetto verso le coinquiline che vogliono dormire, va mantenuto il silenzio nelle stanze, nei corridoi e nel giroscale.

REGOLAMENTO

Stanze: le stanze verranno pulite quotidianamente.
Si richiede in ogni caso alle studentesse di lasciare al mattino la stanza sempre in ordine.
Pantofole: all’interno dell’istituto le studentesse metteranno sempre le pantofole.
Ascensore: l’ascensore viene utilizzato dalle studentesse solo con il permesso di un´educatrice.
Visite: tutte le visite dovranno essere concordate precedentemente con un’educatrice.
Feste e ricorrenze religiose: insieme alle studentesse ci impegneremo ad organizzare in maniera adeguata manifestazioni e feste religiose con meditazioni e riflessioni.
Rientri a casa: per rientri a casa infrasettimanali i genitori sono pregati di informare le educatrici.
Palestra: all´interno dell´istituto c´è una palestra dotata di alcune attrezzature soggette a manutenzione periodica. Queste attrezzature possono essere utilizzate solo da studentesse in buone condizioni fisiche generali. Le ragazze sono tenute a rispettare le istruzioni e le regole d’uso. Poiché in palestra non viene garantito un controllo costante da parte delle educatrici, i genitori si assumono la responsabilità delle ragazze minorenni.
Fine settimana: ogni fine settimana le studentesse ritorneranno a casa. Il rientro in istituto potrà avvenire domenica tra le ore 19.00 e le ore 22.00 o lunedì mattina. L’orario scelto verrà stabilito dai genitori all’inizio dell’anno scolastico.
Qualora una studentessa non riesca a tornare per l´orario stabilito, dovrà comunicarlo immediatamente. Il convitto è chiuso dalle ore 18:00 di venerdì alle ore 19:00 di domenica.
Fumare, norme antincendio, uscite di sicurezza: per le norme antincendio e per il rispetto verso le altre coinquiline, è severamente vietato fumare e portare elettrodomestici all’interno dell´istituto. Inoltre si fa presente che per le norme antincendio le porte alle uscite sono dotate di maniglioni antipanico. Queste porte si possono aprire dall’interno in ogni momento. Sulle porte è stato installato un impianto di videosorveglianza. Il dispositivo d’allarme viene messo in funzione durante le ore notturne.
Foto e video: per motivi di privacy, si possono fare foto e video solo con il consenso espli cito delle persone interessate.
Danni materiali, responsabilità: eventuali danni materiali (p.es. rotture di finestre, danni a mobili, oggetti, etc.) causati dalle studentesse dovranno essere comunicati immediatamente e risarciti.
Per quanto riguarda denaro, gioielli, oggetti di valore, biciclette etc. la Fondazione non si assume responsabilità.

Si rende noto, che per i rientri a casa, per le uscite in generale o per tutto ciò che dovesse accadere senza il consenso delle educatrici, l´amministrazione dell’istituto non se ne assume la responsabilità.

Nel caso di eventuali trasgressioni al regolamento o per altri gravi motivi (abuso della fiducia, mancanza di sincerità, manipolazione dei dispositivi di sicurezza e altro), la Fondazione si riserva la facoltà, dopo aver interpellato i genitori, di allontanare le studentesse dal collegio anche durante l´anno scolastico.